Worldwide Flight Services (WFS) passa a Cerberus Capital Management

Worldwide Flight Services (Wfs), uno dei più importanti cargo handler a livello mondiale attivo anche in Italia, è passato dalle mani di un fondo di private equity a un altro. Più precisamente, secondo quanto annunciato con una nota dalla stessa azienda, Platinum Equity ha venduto il gruppo a Cerberus Capital Management.  

Wfs ha il proprio quartier generale a Parigi, è il più grande fornitore di servizi di handling aeroportuale a livello mondiale grazie a un fatturato pari a 1,2 miliardi di euro e un network che vede l’azienda presente in 198 aeroporti sparsi in 22 paesi del mondo e vanta un portafoglio clienti composto da 300 aziende. 

In Italia Wfs è presente con quattro sedi proprie a Milano, Venezia, Catania e Roma Fiumicino. Appena un anno fa l’azienda aveva ceduto a Inceptus Spa l’attività di handling di terra operato all’aeroporto di Malpensa con la società Ata controllata da Wfs Ground Italy. Dall’estate del 2017, dunque, il gruppo non è più direttamente coinvolto in operazioni di handling cargo negli aeroporti italiani anche se l’attività nel settore merci continua a essere seguita dall’ufficio di Milano di Wfs. 

Leggi l’annuncio della cessione di WFS