Tuvia e Antonov per una spedizione fra Italia e Arabia

Tuvia Italia, primario player italiano attive nella logistica e nelle spedizioni merci controllato da Kerry Logistics, ha fatto parlare di sì nei giorni scorsi per un’importante operazione di trasoro e sedizione aerea fra l’Italia e l’Arabia Saudita.
Iù recisamente, secondo quanto reso noto dallo stesso spedizioniere milanese sono stati imbarcati all’aeroporto di Malpensa, a bordo di un Antonov 124 noleggiato per l’occasione, otto mobile shelter. Quattro di questi del peso di 5,9 tonnellate e con misure 771 x 224 x 323 centimetri, mentre gli altri quattro pesavano ciascuno 5,1 tonnellate e avevano come misure 514 centimetri di lunghezza, 243 di larghezza e 219 di altezza.
Committente della spedizione era una primaria azienda italiana di telecomunicazioni ed elettronica.
Per il posizionamento in aeroporto il materiale è stato caricato su degli speciali camion ribassati e il trasporto su strada è stato effettuato in collaborazione con l’ufficio di Riad appartenente al network Kerry Logistics.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY