Torna a calare a febbraio il traffico merci di Bologna

Dopo un dicembre 2020 segnato da una crescita record (+39,6%) e un gennaio ancora positivo (+3,6%), a febbraio il traffico merci dell’aeroporto di Bologna è tornato a calare.
Secondo quanto comunicato dalla società di gestione dello scalo, nel mese le merci trasportate per via aerea sono state 2.755 tonnellate, con un decremento dell’1,5% sul febbraio 2020. Ancora più pesante il raffronto con il 2019, dato che quell’anno nello stesso mese le tonnellate di merce gestita dall’aeroporto Marconi erano state 4.000,3.
Anche i movimenti aerei osservati nello scalo sono stati decisamente inferiori a quelli di un anno fa, fermandosi a quota 859 (-83,4%).
Resta tuttavia al momento ancora positivo il bilancio per questa prima parte del 2021. Grazie alla ottima performance di gennaio, ad oggi le movimentazioni cargo risultano pari a 5.735 tonnellate di merce trasportata, dunque superiori dell’1,1% a quelle dello stesso periodo del 2020.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY