Spedizioni bloccate e sequestri per droga all’area cargo di Malpensa

Presso l’area cargo dell’aeroporto di Malpensa si è conclusa un’operazione della Guardia di Finanza di Varese denominata Perseo nata per contrastare, in collaborazione con i funzionari del locale Ufficio dell’Agenzia delle Dogane, il traffico internazionale di sostanze stupefacenti attraverso una capillare attività di monitoraggio del flusso postale.

L’operazione ha permesso di intercettare quasi cento spedizioni risultate contenere, anche mediante il ricorso a sofisticati metodi di occultamento, oltre 205 kg di sostanza stupefacente (oltre 18 kg di cocaina, 3 kg di eroina, oltre 40 kg di marijuana, quasi 5 kg di hashish, oltre 100 kg di KHAT e 30 kg di altre sostanze stupefacenti), nonché di arrestare 11 persone, mentre altre 21 sono state denunciate a piede libero all’Autorità Giudiziaria.

La peculiarità dell’operazione Perseo è stata anche quella di estendere le attività all’intero territorio nazionale grazie all’esecuzione di 14 “consegne controllate”, consistenti nel seguire fino a destino la merce, operate in sinergia con l’Autorità Giudiziaria di Busto Arsizio, in relazione alle quali è stato possibile individuare l’identità dei destinatari.

Leggi l’articolo e guarda la galleria fotografica su Varesenews.it

Guarda il VIDEO su Corriere.it