Sospeso il rilascio dei carnet Ata verso Russia e Ucraina

Unioncamere ha annunciato di avere sospeso il rilascio dei carnet Ata per le merci dirette in Russia e in Ucraina. La misura è stata presa dall’associazione in via temporanea, in attesa cioè di conoscere nel dettaglio le sanzioni che saranno adottate dall’Unione Europea.
Chiamato anche il ‘passaporto delle merci’, il carnet Ata è un documento doganale internazionale che consente l’export o l’import temporaneo esentasse e esenti da dazi di merci, e che viene pertanto solitamente utilizzato per l’invio di materiali utilizzati nelle sfilate, in occasione di fiere, manifestazioni ed esposizioni, campionari, film che devono essere visualizzati in anteprima, auto o animali utilizzati nelle competizioni sportive e altro ancora.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY