Silvia Arceci (responsabile cargo Aeroporto di Bologna) spiega il progetto Logisana premiato da Smau

Il progetto Logisana, promosso dal Comune di Bentivoglio e realizzato da Fast Freight Marconi (società di servizi cargo del gruppo Aeroporto di Bologna), Interporto di Bologna e Istituto Ortopedico Rizzoli, ha vinto il premio Innovazione Impresa Smau 2018.

Smau valorizza e condivide, durante il suo Roadshow nazionale, le eccellenze innovative premiando aziende e PA che, attraverso la condivisione della propria case history, dimostrano come l’innovazione, non solo tecnologica, ma anche di idee e progetti, sia un aspetto fondamentale della propria attività, in grado, quindi, di supportarne la crescita e lo sviluppo e garantirne la competitività sui mercati nazionali e internazionali.

Attraverso il Premio Innovazione le imprese e le PA che hanno avviato un progetto di trasformazione digitale diventano un modello d’innovazione, valorizzato e messo a fattor comune affinché altre realtà possano trarne ispirazione per le proprie strategie di sviluppo.

Finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, il progetto Logisana punta a creare infrastrutture e servizi per supportare le imprese nella logistica dei servizi sanitari. A spiegare il progetto Silvia Arceci, Responsabile Business cargo Aeroporto di Bologna.