Rispediti in Cina manufatti illegalmente esportati in Italia

Centinaia di antichi vasi e sculture trafugati dal patrimonio culturale cinese e illegalmente esportati in Italia sono tornati in Cina dall’aeroporto di Milano Malpensa. A renderlo noto è stata Airport Handling, l’handler aeroportuale attivo negli scali milanesi che ha avuto il compito di caricare materialmente questi pallet preziosi sul volo CA950 di Air China.

La spedizione diplomatica era composta da quattro pallet del peso complessivo di circa 4.000 kilogrammi. Dall’aeroporto di Malpensa l’aereo era diretto a Pechino.