Pronta al decollo la prima compagnia aerea solo merci del Vietnam

Un'immagine dell'aeroporto Noi Bai di Hanoi

Il magnate vietnamita Johnathan Hanh Nguyen, presidente del gruppo Imex Pan Pacific Group che opera nella distribuzione e nella vendita retail di prodotti di lusso, ha lanciato Ipp Air Cargo, che si propone di essere il primo vettore aereo solo merci del paese.

Una decisione presa – ha spiegato lo stesso Nguyen – dopo aver osservato il boom dei noli aerei che si è generato con la pandemia, andato soprattutto a vantaggio degli operatori stranieri dato che questi controllano l’88% del mercato del paese. “Se non avessi fatto niente, la domanda di trasporto aereo merci sarebbe rimasta congestionata e la volatilità dei prezzi avrebbe continuato a mettere in difficoltà l’import ed export nazionale” ha dichiarato.

Nel concreto secondo i piani del suo fondatore Ipp Air Cargo, avviata con un investimento di 100 milioni di dollari, opererà inizialmente con 5 aerei freighter, che saliranno a 7 nel secondo anno e a 10 entro il suo terzo anno di vita.
La compagnia debutterà con voli nazionali per poi espandersi alle rotte internazionali, e in particolare al servizio di spedizioni di prodotti e-commerce, ortofrutticoli e ittici. Sarà inoltre presente in 16 aeroporti regionali vietnamiti, cosa che la distinguerà dai vettori internazionali che invece fanno base solo ad Hanoi e a Ho Chi Minh City.
In alcuni di questi – ovvero quelli di Tan Son Nhat (l’aeroporto della ex Saigon), di Noi Bai (scalo di Hanoi), di Cam Ranh, di Da Nang, di Can Tho e di Long Thanh – il gruppo Ipp sta progettando inoltre di avviare dei centri logistici, che secondo Nguyen dovranno essere automatizzati e dotati di nastri trasportatori.

Lo sviluppo di maggiori connessioni aeree nel paese, ha aggiunto l’imprenditore, andrà peraltro a vantaggio anche degli stessi competitor esteri: Ipp ha infatti stimato che l’avvio della compagnia ridurrà la quota di mercato di questi vettori del 38%, ma allo stesso tempo grazie al numero più alto di relazioni farà crescere i volumi trasportati del 50%.

Relativamente infine all’avvio delle attività, Ipp Air Cargo, ha aggiunto Nguyen, partirà con i primi voli merci nazionali tre mesi dopo il rilascio della licenza di volo, cosa che secondo quanto riferisce Loadstar dovrebbe accadere a breve.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY