Per AirBridgeCargo i volumi crescono del 16% nella prima metà del 2017

La compagnia aerea AirBridgeCargo nei primi sei mesi del 2017 ha proseguito il proprio percorso di crescita facendo segnare un aumento dei volumi trasportati pari al  16%, per un totale di circa 335 mila tonnellate. Lo ha reso noto la stessa compagnia aerea precisando che a contribuire a questa progressione sono stati in particolare i traffici sul trade transpacifico.

AirBridgeCargo ha anche fatto sapere che le tonnellate-kilometro trasportate hanno fatto segnare nel dettaglio un +13% mentre il coefficiente di riempimento dei propri aerei è salito ulteriormente raggiungendo il 71%.

Nei primi sei mesi dell’anno in corso Abc ha anche preso in consegna il suo decimo aereo Boeing 747-8 Frighter portando così la flotta di 747 dedicato al cargo a 17 unità.

Rispetto alle merceologie trasportate la compagnie aerea russa ha spiegato che a trainare la propria crescita nei volumi trasportati sono stati in particolare i prodotti farmaceutici per i quali è stata appositamente lanciato il servizio dedicato AbcPharma.