Ok dalla Lombardia al Piano di sviluppo 2030 di Montichiari

La Giunta della Regione Lombardia ha espresso parere positivo alla valutazione di compatibilità ambientale del progetto di Piano di sviluppo 2030 dell’aeroporto Gabriele D’annunzio di Montichiari. Lo ha reso noto la stessa Regione, spiegando che il piano comprende “l’implementazione delle infrastrutture aeroportuali all’interno e all’esterno dell’attuale sedime aeroportuale e l’adeguamento della SP 37 di accesso all’aeroporto”.
La relativa delibera dell’ente, che aggiorna un precedente parere negativo espresso nel 2020, arriva a seguito di incontri e azioni messe in campo anche dagli enti territoriali “che hanno proposto modifiche al piano volte al superamento delle criticità in materia di rumore, viabilità e consumo di suolo”, ha spiegato l’assessore all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo.

Anche se il progetto punta anche ad assorbire parte della domanda di traffico passeggeri in crescita nella Regione, ampio spazio è ovviamente dedicato al cargo.

In sintesi, ha riassunto l’ente, gli interventi previsti prevedono il prolungamento della pista di volo da 2.900 a 3.450 metri; l’ampliamento del terminal cargo; la realizzazione di strutture a servizio delle attività aeroportuali come un’area per la manutenzione, hangar, un capannone ad uso magazzino, un piazzale per la manutenzione, un nuovo hangar aviazione generale e la riqualificazione dei raccordi.
Il piano prevede anche aree di sosta e viabilità interna, una nuova area carburante, la realizzazione di un piazzale apposito per il deposito carburanti, l’ampliamento dei piazzali dell’edificio cargo e dei parcheggi per l’area cargo, una nuova viabilità per l’accesso all’area cargo e una nuova strada perimetrale airside. Relativamente agli interventi infrastrutturali esterni, è prevista la riqualificazione del tracciato della SP37 con la realizzazione di una rotatoria nei pressi del raccordo autostradale e di una rotatoria di ingresso alla cava, la modifica del tracciato con la creazione degli accessi al sedime aeroportuale di una rotatoria di ingresso courier, di una nuova rotatoria di accesso al terminal passeggeri e la rettifica della strada fronte cargo.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY