Nuovo ‘volo e-commerce’ Cina-Europa di Belgian International Air Services

Un nuovo collegamento aereo regolare dedicato in particolare alle spedizioni e-commerce ha preso il via tra la città di Chengdu, nella provincia di Sichuan, nella Cina sud occidentale, e Bruxelles. Lo riferisce l’agenzia di stampa cinese Xinhua.

Il servizio ha esordito lunedì con il volo di un aereo freighter decollato dall’aeroporto internazionale di Shuangliu verso la capitale belga con un carico di 130 tonnellate di merci, in particolare componenti meccaniche, pacchi relativi ad acquisti on line ed elettronica. A effettuarlo, scrive ancora Xinhua, sarebbe stato Belgian International Air Services, operatore di cui non si trovano però informazioni on line (il nome corrisponde a quello di una compagnia aerea charter belga merci e passeggeri che risulta però aver cessato le attività nel 1980).

Il servizio sarà effettuato tre volte a settimana durante il mese di maggio e poi portato gradualmente a una frequenza di sei collegamenti andata e ritorno settimanali. Ad oggi, ricorda ancora l’agenzia di stampa cinese, sull’aeroporto di Chengdu sono attive 15 rotte regolari di trasporto cargo aereo, cinque delle quali (tra cui euqlle con Londra e Amsterdam) inaugurate nel 2021.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY