Nuovo vertice italiano per Korean Air

Ki Wook Lee è stato nominato nuovo Regional manager for Southern Italy and Malta di Korean Air, vettore nel quale milita in qualità di manager ormai da oltre 25 anni. Dopo aver cominciato a lavorare presso l’aeroporto internazionale di Kimpo, a Seoul, negli anni successivi ha ricoperto diverse posizioni all’estero, tra cui quella di airport station manager a Fiumicino nel 2003, di Fiji regional manager tra il 2004 e il 2006 e poi ancora come Sao Paulo regional manager nel 2008 e Spain e Portogul regional manager tra il 2010 e il 2014.

“Negli ultimi quindici anni – ha spiegato Wook Lee nel corso del primo appuntamento a Roma con la stampa di settore – siamo passati da 3 a 20 voli settimanali tra Italia e Corea, mentre il numero di passeggeri è aumentato di oltre sette volte”.

Attualmente, la compagnia asiatica effettua 8 voli settimanali dall’Italia, di cui 5 da Roma e 3 da Milano. Con la stagione estiva, i collegamenti da Fiumicino saranno giornalieri.