Nuovi controlli in arrivo sui lavoratori nel settore logistica e trasporti

Con la Circolare n. 8777 del 5 ottobre 2017 l’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) ha reso noto che dal 9 ottobre scorso ha avviato una campagna di ispezioni nell’ambito del settore della logistica, che terminerà il prossimo 31 dicembre.

In particolare l’INL ha precisato che le ispezioni, con la collaborazione dell’Arma dei Carabinieri, si rivolgeranno al controllo dell’utilizzo di lavoratori nelle attività di movimentazione e stoccaggio merci, con specifica attenzione al contrasto dell’indebito utilizzo dell’istituto cooperativistico.

Tale attività ispettiva, spiega un articolo dello studio legale Zunarelli, fa probabilmente seguito alle iniziative già intraprese negli anni scorsi presso i primari corrieri espressi e relativi sub-appaltatori e/o depositari. “Al fine di poter validamente contrastare atti di accertamento da parte delle autorità competenti, suggeriamo di verificare i testi contrattuali in uso alla Società unitamente all’analisi dell’effettivo svolgimento della prestazione” spiegano i legali dello studio Zunarelli.

E’ possibile leggere l’intera nota dell’INL a questo link