Nippon Cargo Airlines ridurrà la sua flotta di aerei

La compagnia aerea giapponese Nippon Cargo Airlines sembra intenzionata a ridurre il numero di aerei operati eliminando dalla propria flotta tre B747-400F. Lo ha reso noto la controllante, il gruppo Nyk. 

Questa sarebbe l’azione decisa dal vettore aereo dopo l’ordine a riprendere l’attività giunto dal Ministero dei trasporti giapponese a seguito dello stop che Nca si è auto-imposta per questioni di sicurezza dei propri mezzi a fine giugno. 

Da quel giorno undici aerei sono stati fermati a terra in attesa dei necessari controlli di sicurezza anche se due di  questi nel frattempo hanno ripreso a volare dallo scorso mese di luglio servendo le rotte fra Giappone e Cina. la flotta di Nippon Cargo era composta da 8 aerei B747-8F e 3 B747-400F (ora destinati appunto a uscire di scena).

Da e per l’Italia la compagnia aerea giapponese garantiva sei voli a settimana dall’aeroporto di Malpensa e dal prossimo mese di settembre il vettore avrebbe dovuto dare il proprio contributo all’avvio dei nuovi magazzini di Beta Airport all’aeroporto varesotto

Leggi di più su AIR CARGO NEWS