Nessun gruppo italiano nella Top 25 del trasporto aereo merci mondiale

Nessun gruppo controllato da capitali italiani figura nella lista dei primi 25 spedizionieri aerei al mondo nel 2017 per volumi di merci spedite ma ciò non toglie che molti dei ‘primi della classe’ siano presenti e attivi nel nostro Paese.

Nella classifica, stilata da Armstrong & Associates e pubblicata da Aircargonews, figura al primo posto Dhl Global Forwarding seguita a distanza sempre più ravvicinata da Kuehne+Nagel (che ha fatto segnare il progresso più marcato con un +20,4%) e a livello generale i primi 25 gruppi hanno fatto segnare nel 2017 un +11,1% di merce trasportata  per un totale dei volumi spediti pari a 16,1 milioni di metric tonnes. Mediamente il mercato è cresciuto del 9% a conferma che i big stanno lentamente acquisendo quote di mercato anche tramite M&A. La medaglia d’oro va alla tedesca Db Schenker mentre fuori dal podio è rimasta Panalpina e a seguire Expeditors.

Leggi l’articolo completo su Aircargonews