Maersk ha acquistato tre aerei cargo da Boeing

Il colosso della logistica e del trasporto marittimo Maersk ha ordinato tre nuovi aerei Boeing 767-300 in versione cargo e si è accordata con la compagnia aerea Amerijet, con sede a Miami, per gestirne l’operatività sulle rotte trans-pacifiche. Oltre a ciò il gruppo danese sta anche cercando di individuare e acquisire un hub aeroportuale per le proprie spedizioni aree sul mercato statunitense.

Lo riportano fonti di stampa americane precisando che Maersk riceverà i tre nuovi aeromobili in questione dalla fabbrica Boeing di Everett nel 2022.

“Come annunciato in precedenza, A.P. Moller – Maersk sta rafforzando ed espandendo la sua offerta di trasporto aereo” ha dichiarato la società con una nota a FreightWaves. “Il trasporto aereo – ha aggiunto – è un fattore cruciale per la flessibilità e l’agilità delle catene di fornitura globali, in quanto consente ai nostri clienti di affrontare le sfide della catena di fornitura che richiedono tempo e fornisce opzioni di trasporto per carichi di alto valore”.

Dalla fine di marzo, Boeing ha condotto voli di prova su due degli aeromobili destinati al global carrier danese che al momento non sono ancora stati verniciati con le insegne di Maersk ma non sono suggiti all’obiettivo di fotografi appassionati durante i test a Paine Field, a nord di Seattle.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY