Lufthansa Cargo torna a raggiungere Miami

Dopo uno stop della durata di ben 25 anni, Lufthansa Cargo dallo scorso 5 novembre è tornata a collegare direttamente Francoforte con Miami.

“Miami – ha spiegato Norbert Pahlsmeyer, direttore vendite e handling per la Florida della compagnia – è collegata all’Europa da quattro voli (passeggeri, ndr) giornalieri, con ottime interconnessioni con tutto il mondo, e ora stiamo aggiungendo un servizio settimanale cargo per gestire la domanda di trasporto per merci speciali e fuori misura“. Tra queste, ha spiegato il manager a Miami Today News, vanno innanzitutto annoverati prodotti per l’industria come parti di ricambio di aerei e automobili, ma un contributo importante ai traffici, perlomeno fino alla fine del primo trimestre del 2020, sarà dato dal trasporto di cavalli da corsa e da competizione. Gli animali – ha spiegato alla testata lo stesso Pahlsmeyer – passeranno l’inverno in Florida prendendo parte ai tornei, in particolare il Winter Equestrian Festival che ha inizio a gennaio”.

La contea di Miami-Dade, che per prima ha annunciato il ritorno del collegamento diretto con Francoforte, si è detta lieta per “l’impatto economico addizionale” che avrà il nuovo collegamento solo merci, che va ad aggiungersi ai regolari voli passegggeri già operati sullo scalo floridano. L’aeroporto di Miami ad oggi è già l’hub cargo più trafficato degli Stati Uniti, e nel 2018 ha movimentato 1,95 milioni di tonnellate di merci.
La nuova tratta Miami – Francoforte sarà servita da aerei freighter Boeing 777, con partenza dalla Florida ogni martedì sera.

Leggi di più su Miami Today News o sul sito della Miami-Dade County

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY