La cinese SF Airlines al debutto in Europa

L’operatore cinese all cargo SF Airlines, parte del gruppo SF Express, ha debuttato lo scorso 14 settembre nei collegamenti intercontinentali attivando un volo regolare tra la città di Wuxi (situata nella provincia di Jiangsu, non troppo lontana da Shanghai) e Francoforte – Hahn, con uno scalo intermedio a Chongqing.

A operare sulla rotta, che manterrà anche a regime questa rotazione, un freighter B747-400ERF rilevato dal gruppo (specializzato in consegne per l’e-commerce) nel 2017, con payload di 110 tonnellate, sottoposto a un corposo intervento di manutenzione. Il mezzo era stato finora utilizzato per rotte interne fino a un passaggio su una tratta più lunga (la Shenzhen – Chennai), per poi appunto approdare al servizio su questa rotta intercontinentale verso la Germania, lunga 9.450 km.

La compagnia ha spiegato che il collegamento permette di consolidare e spedire merci tra Cina orientale, occidentale e lo scalo di Francoforte – Hahn, “un nodo strategico per la distribuzione del cargo aereo in Europa”, grazie al “grande supporto” dei servizi doganali di Wuxi e di Chongqing che consentono di avere procedure di approvazione semplificate e più efficienti. Il servizio, ha aggiunto, si propone di sviluppare i traffici con l’estero e si inserisce nel quadro della Belt and Road Initiative.

Secondo quanto riportato sul suo sito web, SF Airlines è la compagnia all cargo cinese con la flotta più ampia. Ad oggi dispone di 57 mezzi, che collegano 60 destinazioni interne ed estere.

Leggi di più sul sito di SF Airlines e su Lloyd’s Loading List

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY