Kuehne Nagel ha fatto volare un’auto elettrica di lusso dall’Italia agli Usa

Alla fine del 2020 Kuehne Nagel ha curato la spedizione dall’Italia agli Usa della Aspark Owl, un prototipo di auto elettrica di lusso considerata la più veloce al mondo (in grado di pasare da 0 a 96 km in 1,72 secondi). L’auto, frutto di un progetto avviato nel 2014, è stata realizzata da Manifattura Automobili Torino, selezionata nel 2018 dalla casa automobilistica giapponese Aspark. Il prototipo era atteso per la metà di novembre 2020 a Miami per la sua presentazione nel corso della fiera Supercar Rooms Exhibition.
Dettagli e difficoltà legati al suo trasferimento oltreoceano sono stati raccontati dalla stessa casa di spedizione, incaricata di gestirlo in particolare con la sua divisione Finished Vehicles. KN, che già in passato aveva operato per Aspark, ha spiegato di avere approntato un superteam composto da esperti di logistica automotive italiani, giapponesi e statunitensi che si sono coordinati on line per definire il processo. Le sfide principali sono state rappresentate dalle tempistiche della spedizione, che doveva avere luogo in novembre, mese di picco per i trasporti, e naturalmente dalla crisi pandemica che ha ridotto la capacità di trasporto aereo globale. A questi due fattori andava infine sommata una certa imprevedibilità dei tempi di consegna, dato che la produzione dell’auto era frutto di un’attività quasi artigianale.
KN ha spiegato di avere approntato la spedizione lavorando a stretto contatto con le compagnie aeree e con il cliente, scegliendo infine di gestire in lingua giapponese le comunicazioni con Aspark per assicurare maggior fluidità e velocità agli scambi. Il team italiano dell’area Air Logistics della casa di spedizioni si è assicurato lo spazio a bordo, optando per un volo dall’Italia a New York via Amsterdam. Da Ny l’auto è stata poi trasportata in Florida a bordo di un camion durante un viaggio notturno, fino alla destinazione finale alla fiera di Miami.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY