Kuehne + Nagel cresce del 19% nel trasporto aereo nei primi nove mesi dell’anno

Il gruppo spedizionieristico Kuehne+Nagel nei primi nove mesi di quest’anno ha visto crescere i propri volumi di merce trasportati via aerea del 19%. Lo si apprende da una comunicazione dello stesso gruppo svizzero che nella sua ultima trimestrale ha evidenziato come ammontino a circa 180.000 tonnellate i volumi aggiuntivi guadagnati dall’azienda rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

“Siamo cresciuti più del doppio rispetto alla media del mercato” sottolinea il comunicato di Kuehne+Nagel specificando che nuovi business sono stati acquisiti nei settori farmaceutico, high-tech e dell’industria automotive. In generale la logistica e i trasporti a temperatura controllata stanno proseguendo il loro significativo sviluppo lasciando presagire risultati interessanti anche per l’ultimo trimestre dell’anno.

Leggi di più nella comunicazione di Kuehne+Nagel