//Donelli prepara l’atterraggio a Malpensa

Donelli prepara l’atterraggio a Malpensa

2018-06-22T10:06:36+00:00 7 luglio 2017, 1:03 pm|Categories: Italia|Tags: , , , , |

Lo spedizionieri doganale Donelli si prepara ad aprire una nuova sede presso l’aeroporto di Malpensa. Lo rivela l’amministratore delegato dell’azienda, Fabrizio Giri, spiegando i prossimi step di sviluppo della sua azienda basati su acquisizioni e nuove aperture: “Guardiamo con grande attenzione a tutti i porti dell’Adriatico e del Tirreno e stiamo valutando l’apertura di un ufficio a Milano Malpensa. Il nostro obiettivo è consolidare la nostra posizione di leadership nella consulenza doganale, acquisendo in ogni piazza interessante le migliori professionalità disponibili. Per questo siamo impegnati ogni anno in un continuo investimento in tecnologie, processi e risorse umane per garantire ai nostri clienti la massima professionalità e assistenza possibile”.

Negli ultimi anni Donelli è stato il primo fra gli spedizionieri doganali ad avviare un percorso di acquisizioni che ha portato il gruppo ad aprire uffici propri a Genova, Vicenza, Ravenna, La Spezia e ad aumentare la qualità e lo spettro dei servizi offerti. Oggi Donelli Group ha un portafoglio di oltre mille clienti e gestisce oltre 50mila operazioni annue con oltre 40 collaboratori.

“Siamo presenti su tutto il territorio nazionale attraverso 12 sedi e numerosi corrispondenti che garantiscono il presidio dei più importanti porti, aeroporti e interporti d’Italia” sottolinea ancora Giri, dando qualche numero sui risultati del primo semestre 2017: “In termini di operazioni doganali svolte il nostro gruppo ha registrato un +10% per l’import e un +2% per quanto riguarda l’export, per una crescita complessiva del 9% rispetto allo stesso periodo del 2016 (29.277 operazioni contro le 26.770 del primo semestre 2016)”.

 

 

 

 

Leave A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: