Il Mryia e gli altri Antonov distrutti a Ghostomel (FOTO – VIDEO)

L’esercito ucraino è entrato nei giorni scorsi nell’aeroporto di Gostomel, nei pressi di Kiev, passato nei primi giorni della guerra sotto il controllo dei russi.

Nello scalo ha sede una base prova della casa costruttrice Antonov, che oggi ha pubblicato sui suoi profili social alcune foto scattate all’infrastruttura.

Secondo quanto riportato nel post, le immagini mostrerebbero non solo la distruzione del Mryia (ovvero l’An225, che era l’aereo merci più grande al mondo), ma anche di altri velivoli realizzati dalla’azienda, ovvero gli An26 e An74, della torre di controllo e dell’edificio in cui avevano sede gli uffici ammiinistrativi dello scalo. Altri aerei cargo del costruttore ucraino, tra cui gli An12, An22 An28, An132D e An124 sarebbero invece danneggiati.

La distruzione nello scalo è stata documentata anche dal giornalista della Bbc Jeremy Bowen, in un video pubblicato su Twitter che mostra anche i resti del Mryia.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY