Il Freight Leaders Council decolla con CargoStart

Il Freight Leaders Council, associazione nata a Milano nel 1991 tra aziende attive in ogni fase della supply chain, ha accolto tra i suoi soci Cargo Start, allargando così il suo raggio d’azione al settore delle spedizioni aeree.

Nata nel 2020 a Roma, la società offre soluzioni digitali per spedizionieri aerei, ground handler aeroportuali e vettori aerei e si propone come Cargo Community System (Ccs) in Italia. All’interno del Flc, Cargo Start sarà rappresentata da Giovanna Cardinali, nuovo Director Strategy & Business Development.

Tra le peculiarità dell’azienda c’è l’utilizzo del sistema CarbonCare, sistema per calcolare le emissioni di CO2 per tutte le modalità di trasporto merci – aerea, ferroviaria, stradale, marittima e fluviale – e l’impronta ecologica di un’intera flotta o di un singolo mezzo o tratta, in modo da elaborare le scelte di trasporto più sostenibili.
“Il Freight Leaders Council, da sempre aperto a tutte le modalità di trasporto in un’ottica di intermodalità sostenibile – ha dichiarato il suo presidente Massimo Marciani – è lieto di accogliere fra i propri soci la società Cargo Start, che sta sviluppando soluzioni in grado di aiutare gli operatori del settore aereo verso il complesso e sfidante percorso di decarbonizzazione in un settore, quello della logistica, definito da sempre come “hard to abate” in termini di emissioni”.
“Abbiamo accolto con grande entusiasmo l’opportunità di entrare a far parte di Freight Leaders Council – ha commentato Emanuele Vurchio, Managing Director di Cargo Start, che poi ha aggiunto: “Siamo certi che, in questo contesto collaborativo, il nostro know-how di provider tecnologico possa contribuire a dare impulso alla transizione digitale in atto e a costruire un futuro più innovativo e più sostenibile per l’intera filiera.”

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY