Il cargo aereo italiano piange la scomparsa di Marina Marzani

Marina Marzani

Sui social network e sulle chat dei cellulari di chi opera nel mondo delle spedizioni e del cargo aereo da diverse ore circola la triste notizia che è venuta a mancare Marina Marzani, professionista molto nota nel settore per il suo ruolo nella società Italsempione e per essere stata fino al secondo semestre del 2019 presidente dell’associazione di categoria Anama (Associazione Nazionale Agenti Merci Aeree).

Proprio Anama ha annunciato la sua scomparsa agli associati con un breve messaggio nel quale si legge: “Tanti di voi forse ne sono già al corrente poiché Marina Marzani era una persona molto nota nell’ambiente e amica di tantissimi di noi. Purtroppo ci ha lasciati questa notte, all’improvviso. […] Crediamo di non sbagliare affermando che più delle ottime cose che ha fatto come Presidente, superfluo oggi elencarle, mancherà a tutti noi la sua grande umanità”.

Stimata e apprezzata da tutti i colleghi sia dal punto di vista umano che professionale, Marzani ha lasciato il segno all’interno del cargo aereo anche, ma non solo, per aver portato l’evento Italy Quality Awards di Anama al suo massimo splendore con l’edizione 2019 alla quale avevano partecipato mezzo migliaio di persone. Nell’occasione si era anche messa in gioco e divertita esibendosi come cantante sulle note di ‘Theme from New York, New York’, il celebre brano interpretato a fine anni ’70 da Liza Minnelli.

Severa, critica e sempre molto diretta (anche con i giornalisti), Marzani lascia un ricordo indelebile in tutto il comparto del mondo aereo italiano che ha saputo apprezzarla e conoscerla per tutte le sue grandi qualità.

Amava viaggiare e ancora recentemente, leggendo le ultime cronache che lei stessa amava pubblicare sul proprio profilo Facebook, era stata costretta a fare ritorno rapidamente in Italia per l’ennesimo problema di salute. “Le degenze in ospedale non sono mai piacevoli ma a luglio ancora meno visto che ero beatamente in vacanza. Meno male che domani mi dimettono.. altra batosta, altra lunga convalescenza, ma ce la faremo anche questa volta” sono le sue parole scritte meno di una settimana fa.

La bacheca del suo profilo si sta invece in questi minuti riempiendo di messaggi di condoglianze e di ricordi per una persona speciale alla quale anche AIR CARGO ITALY deve molto e che l’intero cluster del cargo aereo italiano non potrà dimenticare.

Alla famiglia di Marina Marzani vanno le condoglianze della redazione di AIR CARGO ITALY e del direttore Nicola Capuzzo.