Il camion frigo entra in rampa a Fiumicino per United Airlines

Da questo mese di aprile United Airlines in collaborazione con il Gsa Air Logistics e l’handler aeroportuale Fiumicino Logistica Europa (del gruppo Bcube) hanno attivato per la prima volta nella storia dello scalo di Fiumicino il servizio ‘Reefer Truck on Tarmac’, un nuovo collegamento diretto dal Pharma Center sito nel magazzino aeroportuale Fle di Roma Fiumicino al carico sottobordo degli aeromobili United Airlines. Il camion frigo è in grado di garantire il mantenimento di una temperatura controllata (compresa tra 2°C e 8°C e 15°C e 25°C) nel tratto di strada in rampa che separa i magazzini dall’aeromobile.

Questa novità è stata comunicata nei giorni scorsi agli spedizionieri da United Airlines Cargo tramite Air Logistics Italia poiché il servizio è già attivo e disponibile. “Questo nuovo servizio sarà l’anello di congiunzione per il mantenimento della catena del freddo per tutti i prodotti a temperatura controllata, quindi, dal magazzino fino alle stive dell’aeromobile verrà garantita la stessa temperatura richiesta (settaggio truck +5°C / +20°C)” si legge nella comunicazione rivolta al mercato.

Che poi conclude dicendo: “United Airlines Cargo è il primo vettore in Italia ad aver sviluppato questa nuova modalità di carico per prodotti a temperatura controllata all’aeroporto di Roma Fiumicino garantendo così la catena del freddo lungo tutto il percorso richiesto. Il nostro obiettivo è migliorare i servizi offerti innalzando gli standard di qualità.”