IATA: trasporto aereo merci mai cosa bene dal 2010

Boom del traffico aereo cargo, che ha chiuso il 2017 con una domanda in crescita del 9% a livello mondiale. E’ quanto emerge dai dati della Iata (Associazione internazionale del traffico aereo), che evidenzia come la forte performance dell’anno appena concluso sia stata trainata dal solido risultato di dicembre (+5,7%). Il 2017, che è cresciuto a un tasso più che doppio rispetto a quello registrato nel 2016 (+3,6%), è andato a doppia velocità anche rispetto all’espansione del commercio mondiale (+4,3%) e questo – evidenzia la Iata – è il risultato di una forte domanda mondiale di export manifatturiero.

“Il traffico aereo cargo registra la sua miglior performance dopo la ripresa dalla crisi finanziaria mondiale del 2010” spiega il direttore generale e Ceo della Iata, Alexandre de Juniac, precisando che questa crescita “è stata più veloce sia della crescita sia della capacità cargo che della domanda passeggeri. Il cargo aereo è ancora un business molto difficile e competitivo, ma gli sviluppi del 2017 sono stati i più positivi mai visti da molto tempo”.

Leggi il report completo di IATA