I vini cuneesi si preparano a decollare verso l’estero

Ci sono anche la vendita e la spedizione (prevalentemente via aerea) dei vini negli obiettivi del progetto Ecolog appena presentato dal Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani e Coldiretti Cuneo, con il supporto dell’Unione di Comuni Colline di Langa e del Barolo e dell’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato. I partner tecnici sono la società di logistica e autotrasporto Sandri Trasporti – Alessandro Sandri Srl (prossimamente si aggiungerà anche la società Santi Trasporti) e Tesisquare, azienda specializzata nella progettazione e implementazione di ecosistemi digitali collaborativi.

Oltre a mitigare l’impatto dei trasporti sull’ambiente, il progetto in questione punta anche a semplificare la vendita ai turisti stranieri, permettendo alle cantine di inserire l’ordine dei visitatori esteri, espletando anche i passaggi fiscali e doganali necessari alla vendita diretta in cantina.

Una piattaforma collaborativa nelle colline di Langa e del Barolo volta a migliorare la saturazione dei mezzi stradali utilizzati, ridurre il transito di camion, dunque l’impatto ambientale, e incrementare le vendite di bottiglie.

Leggi l’articolo completo su SUPPLY CHAIN ITALY 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY