Gruber Logistics atterra all’aeroporto di Francoforte

Gruber Logistics, società altoatesina di logistica e trasporti, già presente in quindici paesi con trenta sedi operative, apre una nuova filiale a Francoforte a dispetto della crisi economica prodotta dall’emergenza sanitaria.

La nuova filiale di Francoforte avrà come principale ambito di attività le spedizioni marittime e aeree, segmento di mercato nel quale Gruber Logistics opera fin dal 2006 attraverso sedi proprie dislocate in Italia, Germania e Cina. I servizi offerti riguarderanno carichi parziali, completi e carichi eccezionali. “La nostra divisione Project Cargo, Air and Ocean è già operativa in Germania attraverso due filiali” spiega Sommer Carsten, vertice di questa business unit. “Francoforte – ha spiegato – rappresenta un hub centrale in Europa per il trasporto aereo. La nostra nuova filiale è situata direttamente in aeroporto per supportare facilmente le operazioni e lo sdoganamento delle merci direttamente in loco, il che ci consente con ancora maggiore flessibilità di rispondere alle esigenze dei nostri clienti nell’area del Reno. Entro un mese offriremo servizi di groupage settimanali nelle principali metropoli del mondo, in modo che, oltre all’elevata affidabilità del nostro personale operativo, otterremo una maggiore indipendenza in caso di scarsità di spazio merci tramite prenotazioni fisse di allocazioni settimanali”.

Negli ultimi dieci anni Gruber Logistics ha avuto una crescita di fatturato costante fino ad arrivare nel 2019 a 360 milioni di euro.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY