Gli Usa chiedono all’Italia lo stop dei voli Mahan Air

I voli del vettore aereo iraniano Mahan Air sono a rischio stop anche in Italia. Lo rivela oggi un articolo de La Stampa nel quale è scritto: “Gli Stati Uniti hanno chiesto a tutti i Paesi di negare a mahan Air un ambiente permissivo sul piano operativo, che essa usa in violazione delle norme sull’aviazione civile, per facilitare le attività maligne del regime iraniano”.

Questo sarebbe il richiamo all’Italia giunto direttamente dal Dipartimento di Stato degli Usa che hanno messo nel mirino e sottoposto a sanzioni internazionali la compagnia aerea della Repubblica islamica perché accusata di operare in realtà per la Qods Force dell’Islamic Revolutionary Guards Corps.

L’Italia di conseguenza, ricorda il quotidiano torinese,  si espone a sua volta al rischio di essere soggetto alle misure di Washington se non interverrà per bloccare queste operazioni, come peraltro hanno già fatto la Germania e la Francia nei mesi scorsi.

Attualmente Mahan Air opera violi regolari sia su Milano Malpensa che su Roma Fiumicino e si appoggia come handler cargo alle società MLE e FLE di Bcube Air Cargo.

Leggi l’articolo completo su La Stampa

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY