//L’a.d. di Qatar Airways sarà il prossimo presidente di Iata

L’a.d. di Qatar Airways sarà il prossimo presidente di Iata

2017-08-29T12:32:25+00:00 29 agosto 2017, 12:32 pm|Categories: Estero|Tags: , , , , , |

Akbar al Baker, amministratore delegato del gruppo Qatar Airways, è stato nominato presidente del consiglio di amministrazione dell’Associazione internazionale dei trasporti aerei (International air transport association). A Iata aderiscono 230 compagnie aeree appartenenti a 126 nazioni, pari al 93% del traffico aereo mondiale. L’annuncio è stato dato dalla stessa compagnia aerea precisando che l’incarico di Akbar al Baker avrà la durata di un anno e sarà effettivo a partire da giugno del 2018, quando scadrà il mandato dell’attuale presidente in carica Goh Choon Phong, amministratore delegato di Singapore Airlines.

Qatar Airways Cargo fa parte del gruppo Qatar Airways ed è la terza compagnia aerea al mondo fra quelle specializzate nel trasporto merci. Questo vettore serve 60 destinazioni nel mondo sfruttando il proprio hub aeroportuale di Doha e una flotta di aerei composta da 8 Airbus A330 e 12 Boeing 777.

Negli ultimi tre mesi, a seguito della chiusura dello spazio aereo, Qatar Airways è stata costretta a percorrere tratte più lunghe e costose. Lo scorso 5 giugno i quattro paesi arabi e del Golfo (Arabia Saudita, Bahrein, Egitto ed Emirati Arabi Uniti) hanno annunciato la rottura dei rapporti diplomatici con Doha e ritirato i loro ambasciatori, con l’accusa di sostenere il terrorismo. Anche il Marocco ha partecipato all’offensiva diplomatica: Riad ha chiuso il proprio confine terrestre con il Qatar e ha impedito qualsiasi transito di merci. Doha ha risposto con la richiesta di intervento da parte dell’organizzazione internazionale dell’azione civile delle Nazioni Unite.

Leggi l’annuncio del prossimo presidente di Iata sul sito di Qatar Airways

Leave A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: