Emirates nomina Flavio Ghiringhelli nuovo country manager per l’Italia

Emirates ha nominato Flavio Ghiringhelli nuovo Country Manager per l’Italia. Ghiringhelli, che assumerà il suo incarico il 1 ° marzo 2018, vanta oltre 25 anni di esperienza in compagnie aeree, nel settore dei viaggi e dell’ospitalità. Durante questi anni ha ricoperto posizioni manageriali nelle vendite e nel marketing in varie società.

Lo rende noto una comunicazione della compagnia aerea dove si legge che in qualità di Country Manager per l’Italia, Ghiringhelli supervisionerà le funzioni di vendita e assistenza di Emirates in tutte le sue operazioni commerciali, rivolte sia ai clienti che al settore merci e riferirà direttamente a Thierry Aucoc, Senior Vice President di Emirates per le operazioni commerciali in Europa e Russia.

Commentando la nomina di Ghiringhelli, Aucoc ha dichiarato: “Diamo il benvenuto a Flavio nella famiglia Emirates e nel nostro team in Italia. La sua profonda conoscenza del mercato locale, la sua vasta esperienza nel settore aereo e commerciale, lo renderanno di grande aiuto in questo importantissimo mercato degli Emirati. Gli auguriamo il massimo successo nel ruolo”.

“Emirates è una compagnia aerea pluripremiata con 25 anni di storia nel fornire collegamenti ai viaggiatori tra l’Italia e il mondo, e insieme ai nostri team a Milano, Roma, Bologna e Venezia, sono entusiasta dell’opportunità di poter sviluppare ulteriormente questo successo, dal punto di vista commerciale e dei servizi offerti ai clienti” ha affermato invece Ghiringhelli.

Emirates opera attualmente 49 voli settimanali tra Dubai e l’Italia, con due voli giornalieri su Roma, un volo al giorno su Venezia e Bologna e tre voli giornalieri su Milano, offrendo ai viaggiatori collegamenti diretti verso oltre 150 destinazioni attraverso la rete globale di Emirates con un solo stop a Dubai. La compagnia aerea opera anche un volo giornaliero tra Milano e New York.