Dhl si allea con Dronamics per le consegne di ‘medio miglio’

Dronamics, la prima compagnia aerea cargo al mondo dalla flotta costituita solo da droni, è stata scelta da Dhl come partner per lo sviluppo di soluzioni di consegna same day per mezzo dei velivoli Black Swan del vettore. Al momento le due aziende stanno discutendo di formule di reciproca esclusività’ per consegne di medio miglio (intermedie) per specifici settori merceologici e mercati selezionati. In sostanza la partnership mira a combinare i droni cargo del medio miglio di Dronamics con i servizi del primo e ultimo miglio di Dhl. Come parte dell’accordo, la prima fornirà anche attrezzature e competenze per operare i voli.
I primi voli commerciali dei servizi di carico con droni “same day” sono previsti iniziare nel 2022.

“Stiamo costantemente esplorando nuove tecnologie per dare valore aggiuntivo ai nostri clienti e crediamo che i droni cargo saranno un elemento della prossima generazione di trasporto nella logistica” ha commentato Matthias Heutger, Senior Vice President e responsabile globale dell’area Sviluppo commerciale e Innovazione di Dhl.

“Questa partnership ha un potenziale mercato del valore di 1,86 miliardi di euro per i ricavi annuali di Dronamics, e ulteriori piani di sviluppo per costruire e gestire oltre 4.000 droni cargo per potenziare ulteriormente la partnership nei prossimi anni”, ha aggiunto Svilen Rangelov, co-fondatore e amministratore delegato di Dronamics.

Recentemente la società ha raggiunto un’intesa anche con Hellmann Worldwide Logistics, per offrire un servizio di consegne via drone in tutta Europa, in particolare per spedizioni transfrontaliere e di beni time-sensitive.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY