Decolla il ‘nuovo’ volo di Ita Airways tra Malpensa e New York

Ita Airways, come previsto, ha avviato lo scorso 2 aprile l’atteso volo tra Malpensa e New York Jfk.
Per lo scalo varesino si tratta più di un ritorno che di un vero e proprio debutto, dato che il collegamento è in fondo la nuova edizione del servizio in passato già operato da Alitalia.
Il servizio, che riporta nei cieli anche una significativa iniezione di capacità tra Italia e Stati Uniti, viene effettuato ogni lunedì, martedì, giovedì, sabato e domenica, con partenza da Malpensa alle 13.40 (e atterraggio alle 17 ora locale nell’aeroporto Usa). A essere impiegato sulla linea è un Airbus A330-200.

“Con questa ulteriore rotta su New York, si consolida il processo di espansione nel mercato statunitense, che dopo l’Italia è il mercato dalla maggiore rilevanza strategica per la compagnia di bandiera, che punta a raggiungere un totale di 42 voli settimanali tra Stati Uniti e Italia entro il mese di agosto” si legge in una nota di Ita Airways.

Per la stagione estiva, la compagnia prevede di introdurre 64 nuove destinazioni, di cui 34 internazionali e 7 intercontinentali. Tra queste ultime, che saranno operate con Airbus A330 e A350, sono incluse rotte da Roma Fiumicino verso Los Angeles, Buenos Aires, San Paolo e Tokyo.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY