Debutta l’aereo elettrico Alice

Dhl Express ha celebrato il debutto del primo aereo completamente elettrico Alice di Eviation Aircraft, avvenuto negli Stati Uniti. Lo scorso anno il gruppo ha ordinato 12 esemplari di questo aereo in versione cargo, con consegne previste entro il 2024. Alice, che può essere condotto da un solo pilota, richiederà un tempo di carica di 30 minuti, potrà trasportare carichi di 1.250 chilogrammi e volare per un massimo di 815 chilometri.

Tornando all’esordio nei cieli che ha avito luogo nei giorni scorsi, la società ha spiegato che dopo il decollo avvenuto dall’aeroporto internazionale di Grant County, nello stato di Washington, negli Usa, il mezzo ha completato il suo volo inaugurale a Moses Lake raggiungendo durante le operazioni un’altitudine di oltre 1.000 metri.

Commentando il debutto nei cieli del primo esemplare di Alice, Gabriella Ruspa, Managing Director Marketing & Business Development Dhl Express Italy, ha affermato: “In qualità di azienda logistica leader a livello mondiale, abbiamo l’enorme responsabilità di dare l’esempio nel nostro settore ed essere un leader della sostenibilità”. Ruspa ha poi parlato delle “misure introdotte anche in Italia per rendere, già entro il 2030, le catene di approvvigionamento più sostenibili e per ridurre le emissioni di CO2”, citando in particolare “l’utilizzo di combustibili alternativi per quanto riguarda gli aerei, l’espansione della flotta di veicoli elettrificati per l’ultimo miglio e la costruzione di edifici a risparmio energetico per le nostre sedi”. In questo scenario, l’introduzione nella flotta di velivoli e-cargo “è un tassello fondamentale nel processo di transizione ecologica che tutta l’azienda ha intrapreso e che sta perseguendo con grande convinzione in tutti gli ambiti di sua competenza”.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY