De Ruvo verso la presidenza di Confetra

Guido Nicolini

Il Presidente di Confetra Guido Nicolini e l'intero Comitato di Presidenza
di Confetra, hanno accettato le dimissioni del DG Ivano Russo, chiamato dal Ministro Giovannini ad altri e prestigiosi incarichi istituzionali.

A Ivano Russo va il ringraziamento dell’intero Sistema Confederale per il lavoro svolto negli ultimi quattro anni al servizio dell'intero settore, della sua visibilità, della sua competitività, della sua rappresentanza.
Il Presidente Nicolini ha anche ufficializzato la sua volontà di non ricandidarsi per un secondo mandato. “È stata una splendida esperienza. Guidare Confetra, in una stagione tanto complessa, è stato un lavoro quasi a tempo pieno, tanto appassionante quanto faticoso. È venuto il momento, per me, di tornare ai miei impegni professionali, consapevole del fatto che in una grande organizzazione democratica,  l’avvicendamento dei gruppi dirigenti sia la fisiologica normalità. Ovviamente resto a disposizione della Confederazione cui non farò mancare, da Past President, il mio contributo” ha dichiarato Nicolini.

L’assemblea elettiva della Confederazione, per il rinnovo degli organismi dirigenti, è convocata per il prossimo 6 luglio, a Roma, e secondo quanto riportato da SHIPPING ITALY l’unico candidato ad oggi è Carlo De Ruvo. airfreight manager di Dhl Global Forwarding in Italia.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY