Dalla Cina all’Italia spunta un nuovo treno speciale di Hupac

Event in the Hupac terminal, Project Infrabel/Port of Antwerp

Sui trasporti dalla Cina all’Italia si riaffaccia l’alternativa alle modalità aerea e marittima (nonostante noli in forte calo in particolare sul secondo fronte), rappresentata dalla ferrovia.

Hupac in particolare ha annunciato l’avvio di alcuni ‘speciali’ treni container tra la Cina orientale, e precisamente la città di Suzhou, a ovest di Shanghai, e Milano in Italia. Pochi i dettagli resi noti al momento: l’operatore elvetico segnala infatti che la prima partenza è fissata per il 28 novembre e che altre seguiranno nel mese di dicembre. Evidenziato anche il transit time, che sarà di “25 – 28 giorni”, quindi con arrivo a ridosso del Natale.

Il nuovo servizio di Hupac è curato dalla divisione Landrbridge China, dedicata all’integrazione del network di collegamenti dell’operatore con servizi che hanno origine dalle principali località cinesi.

L’offerta della società include il trasporto di singoli container così come soluzioni per treni-blocco.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY