Dal mare al cielo: è nata Maersk Air Cargo

Il gruppo armatoriale e logistico danese A.P. Moller – Maersk lancia Maersk Air Cargo in risposta alle esigenze globali di trasporto aereo dei propri clienti caricatori. Si chiama  infatti Maersk Air Cargo la nuova compagnia che rappresenterà la principale offerta di trasporto aereo di merci del gruppo. L’ulteriore integrazione dell’offerta logistica Maersk a servizio dei clienti del gruppo sarà operativa dalla seconda metà del 2022 e avrà come hub per i suoi voli giornalieri l’aeroporto di Billund, gateway per il trasporto aereo del Nord Europa e secondo scalo in ordine di grandezza della Danimarca.

Una nota informa che da questa iniziativa scaturiranno anche nuovi posti di lavoro e a questo scopo la Maersk Air Cargo intende stipulare un accordo con l’Unione del personale di volo (FPU) che fa parte della Confederazione danese e dei sindacati (FH).

“Il trasporto aereo è un fattore cruciale per la flessibilità e l’agilità delle catene di fornitura globali, perché permette ai nostri clienti di affrontare le sfide della catena di fornitura in tempi critici e fornisce opzioni di modalità di trasporto per carichi di alto valore. Crediamo fortemente nel lavorare a stretto contatto con i nostri clienti. Pertanto, è fondamentale per Maersk aumentare la nostra presenza nel settore del trasporto aereo globale introducendo Maersk Air Cargo per soddisfare ancora meglio le esigenze dei nostri clienti” sono state le parole di Aymeric Chandavoine, direttore generale logistica e servizi di A.P. Moller – Maersk.

Maersk Air Cargo contribuirà a rendere più forte e immediata la supply chain del gruppo Maersk mentre, dal lato della propria operatività, sarà in grado di far arrivare il carico aereo con puntualità ed esattamente nel luogo richiesto dal cliente. Il nuovo servizio Maersk combinato con quelli oceanici, interni, di magazzinaggio e doganali, alimenterà inoltre in molti modi la catena di fornitura del cliente.

Maersk Air Cargo nasce dal trasferimento delle attività dell’attuale suo operatore interno Star Air, il nuovo vettore che supporta clienti e la logistica end to end di Maersk e, –  nforma il gruppo – ha avuto nel suo processo di trasferimento un eccellente sostegno da clienti, fornitori, dipendenti e dall’autorità danese per l’aviazione civile.

“Maersk Air Cargo è un passo importante della strategia Maersk Air Freight, poiché ci permetterà di offrire ai clienti una combinazione davvero unica di trasporto aereo integrato con altre modalità di trasporto. Vediamo una crescente e continua domanda di trasporto aereo di merci sia oggi che in futuro, così come una crescente domanda di logistica end-to-end, per cui è importante per noi rafforzare la nostra capacità controllata e avanzare ulteriormente nella nostra strategia di trasporto aereo di merci” ha detto Torben
Bengtsson, direttore generale Air & LCL (Less than Container Load) del gruppo A.P. Moller – Maersk.

Dal continente Maersk Air Cargo dispiegherà e opererà progressivamente con cinque aerei – due nuovi B777F e tre aerei cargo B767-300 in leasing. Tre nuovi B767-300 cargo – operativi dalla seconda metà dell’anno in corso fino al 2024 – saranno aggiunti ai servizi Usa-Cina, e inizialmente verranno gestiti da un operatore terzo.

Soddisfazione per l’iniziativa è stata espressa anche da Jan Hessellund, amministratore delegato dell’aeroporto di Billund: “Abbiamo avuto una crescita che ha stabilito un nuovo record nel carico nel 2021. Questo non succede senza buoni partner, e noi facciamo il possibile per facilitare il lavoro ai nostri partner. Ora Maersk Air Cargo entra sul palco dell’aeroporto di Billund alzandone il livello” ha poi concluso auspicando ulteriori
sviluppi dalla collaborazione.

Con questa operazione Maersk punta a raggiungere un terzo del suo tonnellaggio aereo annuale all’interno della sua rete di trasporto con una combinazione di aerei di proprietà e in leasing, replicando la struttura della sua flotta oceanica. La capacità ulteriore sarà fornita da vettori commerciali strategici e da operatori di voli charter.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY