CTV 2000 al debutto ‘sottobordo’ anche a Malpensa

Dopo l’annuncio dello scorso agosto, è entrata pienamente nel vivo l’attività di CTV 2000 a Malpensa.

La cooperativa romana di autotrasportatori ha debuttato nello scalo varesino nei servizi sottobordo mercoledì scorso, quando per la prima volta un suo camion ha effettuato una consegna di materiale refrigerato che è stato poi caricato direttamente nella stiva di un aereo di United Airlines, pronto a decollare per l’aeroporto di Newark. Lo stesso servizio la cooperativa di autotrasporto lo svolgeva già presso l’aeroporto di Fiumicino.

Stefano Craviotto – alla guida della società insieme ai fratelli Alessandro e Christian – ha ringraziato per il successo dell’operazione la società di handling BCube per avere “fatto da collante tra i nostri servizi specializzati di trasporto a temperatura controllata applicati al settore e le necessità della United Airlines“.

La compagnia aerea statunitense, ha aggiunto Craviotto, potrà offrire alla clientela un servizio di trasporto che assicura il mantenimento a temperatura controllata dei materiali fino al momento del carico nella stiva dell’aereo.

Ad oggi quella di Malpensa è la terza sede di CTV 2000 dopo quella principale a Fiumicino e quella di Pioltello aperta quattro anni fa. La cooperativa, che ha una flotta di circa 80 mezzi fra semirimorchi e trattori stradali, offre servizi di trasporto stradale, anche di in regime Adr e Dangerous Goods per la via aerea Dgr ,trasporto in massima sicurezza in regime Tapa Tsr Livello 1 e Vanini 6, trasporto in regime di temperatura controllata Gdp di prodotti farmaceutici e alimentari, logistica a temperatura controllata per il mantenimento della catena del freddo, realizzazione di imballaggi isotermici per prodotti farmaceutici e logistica integrata, oltre che deposito doganale, e appunto di trasporto sottobordo per compagnie aeree come quello effettuato per United Airlines.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY