Con Shanghai un ponte aereo giornaliero di Alitalia

L’impegno di Alitalia sul contrasto all’emergenza coronavirus continua.

La compagnia ha annunciato che i collegamenti cargo con Shanghai avviati a fine marzo per l’import in Italia di mascherine stanno proseguendo e anzi che per rispondere alla “forte richiesta” fino al 4 maggio il servizio avrà una frequenza giornaliera. Sulla rotta si alterneranno Boeing 777 (i più capienti della flotta) ed Airbus 330-220.

Anche in questo caso saranno necessariamente impiegati due equipaggi diversi, ” non essendo possibile l’avvicendamento in Cina a causa delle restrizioni in vigore che impongono la quarantena ai viaggiatori in arrivo dall’Italia, incluso il personale navigante”. L’avvicendamento del personale ai comandi viene garantito durante una sosta a Novosibirsk, in Siberia.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY