Cma Cgm Air Cargo debutterà con un volo tra Liegi e Chicago

Sarà un volo transatlantico da Liegi a Chicago quello che segnerà il debutto di Cma Cgm Air Cargo, la nuova divisione dedicata alle spedizioni aeree del gruppo francese, finora attivo soprattutto nel trasporto marittimo.

Il primo decollo, fissato per il prossimo 8 marzo, marcherà l’avvio di un servizio regolare tra le due località e verrà effettuato da un Airbus A330-200F, uno dei quattro aerei merci che la società ha svelato nei giorni scorsi di avere acquistato. A operare il servizio sarà nel concreto Air Belgium, compagnia il cui nome era già stato collegato nelle scorse settimane al debutto aereo di Cma Cgm. Al primo Airbus A330-200F se ne aggiungerà un secondo già dal 16 marzo: anche questo velivolo, ha spiegato il gruppo, sarà impiegato al servizio “del mercato statunitense”.

L’aeroporto belga di Liegi, su cui ha concentrato le attività europee anche Alibaba (mentre Fedex lo utilizzerà sempre più come hub ‘secondario’), sarà invece la base operativa della sua flotta della compagnia.

Il decollo della neonata Cma Cgm Air Cargo sarà inoltre accompagnato da ECS Group, che opererà come suo Gsa, mentre uno dei clienti più fedeli del vettore sarà (inevitabilmente) Ceva Logistics, controllata dello stesso gruppo Cma Cgm, con cui ha firmato un blocked space agreement.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY