Cambio al vertice delle Dogane: Kessler al posto di Peleggi

L’ultimo Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’economia e delle finanze Pier Carlo Padoan, ha approvato l’avvio della procedura per il conferimento dell’incarico di direttore dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli al dott. Giovanni Kessler. Prende il posto di Giuseppe Peleggi. La nomina è stata ufficializzata anche sul sito dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Magistrato dal 1985, è stato sostituto procuratore a Trento e ha poi prestato servizio all’Antimafia in Sicilia. Nel 1998-99 è vice capo della Missione OSCE di Verifica in Kossovo, con sede a Pristina. Nel 2001 è eletto per l’Ulivo alla Camera dei Deputati. E’ protagonista delle battaglie parlamentari sulla giustizia e autore della legge di riforma dei pignoramenti e delle esecuzioni mobiliari.

Componente dell’Assemblea Parlamentare dell’OSCE, ne è eletto due volte vicepresidente. Non ricandidato in Parlamento, fonda a Trento l’Associazione per il Partito Democratico. Dal settembre 2006 per due anni è Alto Commissario per la lotta alla contraffazione.

A seguito di un concorso internazionale, il 14 dicembre 2010 Kessler è nominato da Commissione europea, Consiglio e Parlamento Europeo direttore generale dell’Ufficio Europeo per la Lotta Antifrode (OLAF). Assume la carica il 14 febbraio 2011, dopo essersi dimesso da tutti gli incarichi politici.

L’OLAF è il servizio della Commissione Europea che indaga sui casi di frode e corruzione ai danni del bilancio dell’UE e sui casi di corruzione e grave inadempimento degli obblighi professionali del personale e dei membri delle istituzioni europee; elabora inoltre la politica antifrode per la Commissione Europea.

Nel 2012 Kessler è stato eletto presidente delle rete delle Autorità europee anticorruzione European Partners Against Corruption / European Anti-Corruption Network (EPAC/EACN) e dal 2013 è membro del Comitato Esecutivo dell’Associazione Internazionale delle Autorità Anticorruzione (IAACA).

Nel 2014 Kessler è stato nominato membro della commissione per la selezione del primo capo dell’Ufficio indipendente Anticorruzione dell’Ucraina (NABU).

Leggi di più sulla nomina di Kessler sul sito delle Dogane