Bomi avvia (anche a Malpensa) una divisione per le spedizioni ‘health’ globali

Forte dell’acquisizione di Florence Shipping, comunicata lo scorso dicembre, Bomi Group ha annunciato oggi il lancio di una nuova divisione interna, dedicata alle spedizioni globale in ambito ‘health’.
La neonata Bomi Health Forwarding, che avrà una sede nell’aeroporto di Malpensa (le altre saranno a Firenze, Roma e Milano), si concentrerà sui trasporti di prodotti farmaceutici e diagnostici, equipment medico o per laboratorio, materie prime o semilavorate, merci a temperatura controllata, pericolose o deperibili.

Ancora più precisamente, la nuova business unit potrà occuparsi dello stoccaggio di merci a temperatura controllata in ingresso o intransito, trasporti internazionali per via aerea, marittima e terrestre (con soluzioni attive o passive di gestione della temperatura), assistenza per pratiche doganali in import e in export, invii di test clinici e di merci pericolose. Al riguardo l’azienda segnala di avere un sistema di gestione della qualità certificato Iso 9001:2015, Gdp e Iata Ceiv e che la business unit è dotata di autorizzazione Aeo-F.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY