Bcube in cerca di nuovi partner finanziari

Il colosso italiano della logistica e delle spedizioni Bcube è pronto ad aprire il proprio capitale all’ingresso di un investitore finanziario. Lo rivela sul proprio blog The Insider il giornalista del Sole24Ore Carlo Festa scrivendo, a proposito di com’è andato il mercato del private equity in Italia nei primi nove mesi del 2018, che “l’ultima operazione in ordine cronologico pronta a partire è quella sul gruppo di Casale Monferrato BCube, tra i leader della logistica con circa 500 milioni di fatturato e 40 di Mol, i cui azionisti hanno dato a Ubs un incarico per valutare partner finanziari”. Nello stesso articolo si legge inoltre che in corsa “ci sarebbero grandi fondi come Sun Capital, Apax Partners e Bravia Capital”.

Bcube è una delle realtà leader nei servizi di logistica integrata nel nostro paese. Fondata nel 1952 in Italia dalla famiglia Bonzano, è cresciuta fino a diventare un player globale, caratterizzato da una forte presenza internazionale e un portafoglio clienti che include i più importanti gruppi industriali a livello nazionale e internazionale.
Bcube opera nei settori: automotive, industrial, energy, aerospace&defence, food&beverage, fashion&luxury, banking&document management, air cargo, consumer&healthcare potendo vantare referenze a livello internazionale in ognuno di essi. Nel 2016 il gruppo controllato dalla famiglia Bonzano ha realizzato un fatturato di 600 milioni di euro e un utile di 12,9 milioni, in crescita rispettivamente dai 567 e 5,1 milioni del 2015.

Leggi l’articolo su The Insider