Aviation Services e GH Venezia vincono la gara all’aeroporto Marco Polo

Aviation Services e GH Venezia sono le società che si sono aggiudicate la gara bandita dall’aeroporto di Venezia per individuare due prestatori di servizi di handling in area ‘airside’. 

A comunicarlo è stato il Gruppo Save che gestisce lo scalo aeroportuale che in una nota conferma la conclusione della gara per la selezione dei due handler che opereranno nell’aviazione commerciale dell’aeroporto di Venezia svolgendo le attività di carico/scarico di bagagli, merci e posta, e di assistenza a operazioni in pista.
“Le società aggiudicatarie della gara, che prevede l’applicazione della clausola sociale, sono
Aviation Services, che opererà per la prima volta al Marco Polo, e GH Venezia, già attiva nello scalo. La limitazione da tre a due società di servizio aeroportuale in zona airside è stata effettuata in conformità alla normativa e alle regolamentazioni di ENAC, per ragioni legate in particolare alla “safety” aeroportuale” spiega la nota di Save.
La formalizzazione del contratto di subconcessione spazi e di affidamento dei servizi tra SAVE e le due società avverrà non prima di 35 giorni a decorrere da luned’ 29 ottobre come previsto dai termini di legge. Il nuovo scenario sarà invece operativo entro il mese di dicembre, come concordato nell’ambito del Comitato Utenti di cui fanno parte le compagnie aeree che operano presso lo scalo.