Anche Dhl entra nel pharma a Fiumicino

Dhl Global Forwarding annuncia che la nuova sede di Roma Fiumicino potrà effettuare d’ora in avanti lo stoccaggio di prodotti farmaceutici. Lo ha reso noto la stessa società di spedizioni e logistica spiegando che l’autorizzazione, pervenuta dalla Regione Lazio in seguito a controlli di sicurezza e adeguamento alle normative, renderà possibile l’utilizzo del deposito anche come stock per medicinali prima della loro distribuzione. Questo si traduce in procedure di gestione più semplici per i clienti, che potranno contare su uno spazio autorizzato per l’immagazzinamento di farmaci e medicinali.

La logistica di un deposito farmaceutico risulta particolarmente complessa e articolata per via degli elevati standard qualitativi richiesti, la presenza necessaria di personale addetto qualificato per la corretta conservazione dei farmaci, oltre al mantenimento della cold supply-chain: alla base ci deve essere una struttura organizzativa efficiente per garantire che il prodotto consegnato mantenga la sua qualità e integrità e rimanga all’interno della filiera farmaceutica durante lo stoccaggio e poi il trasporto.

“Nella nostra sede smistiamo e rispediamo merce di tutti i tipi. Con l’autorizzazione a deposito farmaceutico siamo ora in grado di offrire ai clienti un valore aggiunto e molti vantaggi in termini di semplificazione della gestione della merce. Non tutti infatti sono abilitati allo stoccaggio dei medicinali, tenendo conto delle particolari e specifiche norme in questo ambito. Si tratta di un traguardo importante per il gruppo, in termini di vantaggio competitivo rispetto alla concorrenza” ha detto Francesca Montanaro, Responsible Person Process& Quality Compliance manager di Dhl Global Forwarding.

La nuova sede di Fiumicino di DHL Global Forwarding, attiva da fine agosto 2018, di ben 5.522 mq, risponde a tutti i requisiti di compliance richiesti da Regione, Asl e Ministero della Sanità per l’autorizzazione a deposito farmaceutico. Ora, a distanza di un anno dall’avvio delle procedure, il magazzino presenta le caratteristiche essenziali per rispondere adeguatamente alle normative vigenti ed essere compliant alle certificazioni e normative che riguardano lo stock dei farmaci: è dotato infatti di due celle a temperatura controllata, una a 15°-25° e l’altra a 2°-8° C.