Amazon triplica i voli su Malpensa

Dopo il primo collegamento con la Gran Bretagna (East Midlands) lanciato nell’autunno del 2017 e il secondo con l’aeroporto tedesco di Colonia avviato lo scorso mese di maggio, Amazon Air ha triplicato la sua presenza sullo scalo di Malpensa con un nuovo collegamento da e per Hannover, sempre in Germania.

Nonostante lo stretto riserbo che come sempre circonda l’operatività del colosso dell’e-commerce fondato da Jeff Bezos (né Amazon né SEA – Aeroporti di Milano commentano), alcune fonti hanno segnalato a AIR CARGO ITALY l’attivazione di questo nuovo collegamento di cui effettivamente si trova conferma nell’operativo voli dell’aeroporto varesotto.

Il numero del nuovo collegamento è 5O 01539 e il vettore che lo opera per conto di Amazon Air è ASL Airlines France, lo stesso che mette a disposizione gli aeromobili utilizzati per i voli con East Midlands e Colonia.

Per Malpensa questa novità rappresenta un segnale importante e tangibile del crescente peso (quantomeno in termini di movimenti, un po’ meno per il tonnellaggio) del business dell’e-commerce nel computo totale dei volumi che atterrano e decollano dallo scalo lombardo. L’handler aeroportuale a cui Amazon Air ha affidato la movimentazione delle proprie spedizioni è fin dal primo collegamento con la Gran Bretagna la Mle (Malpensa Logistica Europa) del gruppo Bcube.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY