Altri tre Boeing 777 Freigther ordinati da Turkish Cargo

La compagnia aerea Turkish Cargo ha annunciato l’ordine firmato con il produttore statunitense Boeing per tre nuovi aerei 777 freighter, imprimendo così una significativa accelerata al proprio progetto di diventare il più grande cargo carrier al mondo. Basato sul prototipo 777-200LR (Longer Range), questo aereo garantisce un’autonomia di volo pari a 4.900 miglia (9.070 kilometri) con un full payload di 112 tonnellate.

“L’ingresso di nuovi aerei in flotta ci consentirà di aumentare la nostra flessibilità per ampliare un numero crescente di destinazioni all’interno del network” ha detto M. İlker Aycı, presidente di Turkish Airlines.

Nei primi nove mesi del 2018 il vettore aereo turco ha fatto registrare una crescita del 25% in termini di tonnellate di merce movimentata e del 29% in termini di ricavi.

Già lo scorso gennaio Turkish Cargo aveva firmato con Boeing un altro ordine per ulteriori tre aerei merci.

Leggi l’annuncio del nuovo ordine di Turkish Cargo sul sito di Boeing