Alitalia Cargo dà i numeri: 75mila tons di merci trasportate

Circa 75mila tonnellate di merce trasportata grazie a più di 500 voli giornalieri verso oltre 80 destinazioni in tutto il mondo. I numeri, relativi alle movimentazioni gestite globalmente da Alitalia Cargo, sono citati in un video promozionale che la compagnia ha diffuso nei giorni scorsi e – anche se non è detto esplicitamente – è verosimile che si riferiscano alle attività effettuate nel corso del 2019.

Dopo avere evidenziato che circa il 99,7% delle operazioni si è svolta con regolarità e che l’84% dei voli è arrivato in orario, la divisione merci del gruppo, solitamente piuttosto misurata nel fornire informazioni sulla propria attività, ha poi diffuso anche diversi altri valori relativi al tipo di merce gestita.

Del totale, un traffico di circa 4.500 tonnellate è stato composto da prodotti dei segmenti fashion & luxury (circa il 6%), mentre 2.000 sono state le tonnellate di frutta e ortaggi movimentate (2,6%) e circa 1.000 tonnellate quelle relative al trasporto di parti di ricambio per il settore automotive (1,3%). Altri prodotti del segmento food hanno contato per quote inferiori (850 le tonnellate di formaggi, 500 quelle di aragoste, 200 quelle di castagne); infine le movimentazioni di fiori hanno ‘pesato’ per circa 500 tonnellate.

Nel video si dice anche che gli aerei della compagnia hanno effettuato 4.000 spedizioni in ambito pharma, 200 di opere d’arte e 1.000 trasporti di animali domestici. Il video di Alitalia Cargo si chiude con una panoramica della sua rete di servizi globali: 75 magazzini presenti in tutto il mondo, circa 500 camion in circolazione ogni settimana, oltre 40 servizi di customer care.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY