Air Bridge Cargo porta le moto del campionato Superbike in Australia

La compagnia aerea russa Air Bridge Cargo ha effettuato un volo charter completo dall’aeroporto di Barcellona, in Spagna, verso Melbourne, in Australia, per trasportare 66 moto per conto di Universal Global Logistics S.A.U. e destinate alla prima tappa del campionato mondiale MOTUL FIM Superbike.

Le moto sono state pallettizzate e hanno composto una spedizione del peso complessivo di 110 tonnellate imbarcata a bordo di un Boeing 747-8F. Una volta atterrato all’aeroporto di Melbourne il carico speciale ha proseguito alla volta del circuito di Phillip Island dove si terrà la prima gara stagionale.

Air Bridge Cargo con questa missione ha confermato le proprie competenze nel trasporto aereo di moto dopo aver completato con successo il trasferimento dello stesso carico da bangkok a Barcellona, da Amsterdam a Kuala Lumpur e dalla Malesia all’aeroporto britannico di East Midlands nel 2016 per complessive 480 tonnellate di merce. Anche nel 2017 aveva curato il trasporto aereo sempre per i team della Superbike sulla rotta Barcellona-Avalon.

Leggi l’intera notizia sul sito di Air Bridge Cargo