Acquisizione in Lazio per Bomi Group

Il Gruppo Bomi – attivo nella logistica per il settore dell’healthcare, e dallo scorso anno controllato dalla francese Archimed – si allargherà nel Lazio grazie all’acquisizione della ‘collega’ Logifarma, specialista della gestione di prodotti farmaceutici.

La società, con sede a Pomezia, può contare su un magazzino esteso su 5mila metri quadrati destinati allo stoccaggio di prodotti a temperatura controllata nella fascia +15/+25°C e +2/+8°C, questi ultimi in una cella dedicata di 400 metri quadrati. Oltre alle attività di deposito e distribuzione, Logifarma offre anche, si legge in una nota, “servizi di trasporto primario”, “gestione in-house per la produzione” e può contare su un’officina farmaceutica di 300 mq dove si occupa di rilavorazione di farmaci e integratore alimentare. È inoltre titolare delle autorizzazioni AIFA per lo stoccaggio API, importazione di medicinali e confezionamento di farmaci sperimentali.

“Questa operazione realizza un nuovo e importante passo verso il nostro sviluppo nel settore farmaceutico” ha commentato Marco Ruini, amministratore delegato di Bomi Group.

Secondo quanto riferito dalla testata finanziaria BeBeez, a cedere sono stati Armonia s.s. (della famiglia Paradisi), Andrea Nardo e Roberto Pucci e il closing dell’operazione è atteso già per la fine di giugno.

Leggi il comunicato di Bomi Group e l’articolo di BeBeez

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI AIR CARGO ITALY